La cucina gourmet - Torre Andriana
16293
page,page-id-16293,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

La cucina gourmet

Il termine gourmet che, ultimamente e sempre più spesso, sentiamo nell’ambiente gastronomico, deriva dal francese antico “gromet”, letteralmente traducibile con “garzone”, “ragazzo”. Tale significato venne poi incrociato con quello di “gourmand”, ovvero “goloso”, inteso anche in senso dispregiativo, come sinonimo di “ingordo”, in riferimento al peccato capitale della “gola”.

Nella Francia del XVII secolo, il termine gourmet  stava ad indicare positivamente, una persona dal palato fine, un individuo che ai giorni nostri, sarebbe stato definito un buongustaio. Originariamente colui che è addetto alla degustazione di vini, successivamente, per estensione, il buongustaio, un intenditore della buona cucina, un gastronomo, un amante del buon cibo e del buon vino.

Torre Andriana fa sua questa filosofia di cucina che, partendo dalla passione verso il bere e mangiare bene, utilizza per le proprie proposte culinarie i migliori ingredienti della tradizione mediterranea, esaltandone il gusto e ricercando la raffinatezza nell’ impiattamento.

La struttura vanta uno staff esperto che pone attenzione all’arte della preparazione e presentazione dei cibi nonché uno chef gourmet che utilizza prodotti locali, di produzione propria e di alta qualità;

Torre Andriana è un’esperienza unica nel suo genere, che esula dalla normale concezione del ricevimento perché ripone l’attenzione dell’alta ristorazione nei banchetti nuziali e in qualsiasi altro evento. Una struttura circondata da un ambiente particolarmente rilassante e ben curato: 5 ettari di verde per farvi trascorrere dei momenti magici con i vostri ospiti.